PRENOTAZIONE REVISIONE.

Revisione auto.

revisione_veicolo

In cosa consiste la Revisione del veicolo.
Il Codice della Strada (art. 80) prevede che i veicoli a motore durante la circolazione siano tenuti in condizioni di perfetta efficienza, in modo da garantire le condizioni di sicurezza, silenziosità e rispetto dei limiti di emissione dei gas di scarico.
I principali elementi oggetto di revisione sono:

  • dispositivi di frenatura (freno a mano, di servizio);
  • sterzo (cuscinetti, fissaggio, stato meccanico);
  • visibilità (vetri, specchietti, lavavetri);
  • impianto elettrico (proiettori, luci, indicatori);
  • telaio (carrozzeria, porte, serrature, serbatoio);
  • effetti nocivi (rumori, gas di scarico);
  • identificazione del veicolo (targa, telaio);
  • altri equipaggiamenti (avvisatore acustico, cinture anteriori e posteriori ove siano previste).

Domande frequenti sulla revisione.

Con quale frequenza si deve sottoporre l’auto a revisione?

Il Codice della Strada stabilisce che ogni veicolo a motore deve essere sottoposto a revisione dopo 4 anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni biennio, in caso di re immatricolazione deve essere considerata sempre la prima effettuata.

Quanto tempo è necessario per effettuare la revisione?

La durata del controllo di revisione è di 35/40 minuti.

Quando deve essere sottoposta alla prima revisione un’auto immatricolata per la prima volta all’ estero e successivamente reimmatricolata in Italia?

Anche se il veicolo è stato reimmatricolato, è necessario considerare sempre i 4 anni trascorsi dalla data di prima immatricolazione.